Le VAP – Very Attacked Person ™ – sono quelle persone particolarmente vulnerabili ad attacchi informatici: i tuoi utenti finali sono davvero preparati ad affrontare minacce sempre più sofisticate?

Compila questo breve modulo, conferma il tuo appuntamento e scopri come la piattaforma di informazioni sulle minacce più avanzata al mondo può aiutare i tuoi dipendenti a rimanere al sicuro in un panorama in continua evoluzione come quello di oggi.

Ti chiediamo 45 minuti del tuo tempo:
in cambio ricevi una cuffia wireless Bose SoundLink® around-ear*
come ringraziamento**

*L’offerta può essere donata a un ente di beneficenza registrato. Offerte valide solo per il destinatario e soggette a disponibilità. Il regalo non è subordinato all’accettazione di fare affari con Proofpoint, Inc.

**Accettando questo invito dichiari e garantisci che (1) non sei un rappresentante, dipendente o appaltatore di alcuno stato, federale, provinciale, statale, municipale o altro governo, agenzia governativa o ente quasi governativo (“Utente governativo”), (2) non sei imparentato con alcuna persona che sia un rappresentante, dipendente o appaltatore di un Utente governativo, e (3) l’accettazione di questo regalo di ringraziamento non viola il codice di condotta del tuo datore di lavoro o politiche simili.
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Fermati un momento e scopri come mettere al centro delle tue soluzioni informatiche l’elemento più importante:
l’essere umano.

I dipendenti dell’azienda, da un lato sono la risorsa più importante per la tua azienda, dall’altro sono anche il bersaglio più vulnerabile dei criminali informatici e quindi uno dei rischi più grandi a livello di sicurezza IT.

Molti dipendenti non capiscono pienamente argomenti come phishing, ransomware, malware e le best practice per la sicurezza. Per questo motivo dati, dispositivi e sistemi dell’azienda sono in pericolo.
Educare i dipendenti e migliorare la consapevolezza è fondamentale per ridurre i rischi.

Proprio per questo, il nostro partner Proofpoint ha creato una piattaforma per la formazione sulla sicurezza che offre un percorso educativo completo, semplice da gestire ed estremamente efficace.
Rimetti al centro delle tue soluzioni informatiche le persone, difendi la tua azienda dalle minacce esterne e trasforma i tuoi dipendenti in utenti preparati ad affrontare ed evitare i cyber attacchi.

Con una chiacchierata informale, ti faremo toccare con mano la forza della piattaforma di Proofpoint e ti mostreremo come fermare gli attacchi, ridurne l’impatto e mantenere operativa l’attività.

Tutti possono essere una Very Attacked Person ™, una Persona Molto Attaccata!

Sicuramente conosci i VIP della tua azienda. Ma sai chi sono i tuoi VAP?
Spesso, le persone attaccate più frequentemente dai criminali informatici non sono quelle che immaginiamo…

Il 93% degli attacchi informatici inizia con una email.

Secondo Proofpoint, il 93% degli attacchi informatici (compresa la perdita di dati) inizia con una email. I fattori di successo per andare incontro alle nuove minacce? Aggiornamenti tecnici, consapevolezza e investimenti nella sicurezza (dell’azienda e delle persone).

Office 365?
Ecco le soluzioni di sicurezza ad-hoc.

Proofpoint offre gli strumenti per reagire a minacce avanzate e protegge i vostri utenti Microsoft Office 365, garantendo continuità delle email e la connessione degli utenti durante eventuali periodi di blackout di Office 365.

Attacchi simulati di phishing e formazione sulla sicurezza per modificare il comportamento dei tuoi dipendenti.

Attacchi simulati per consentire di valutare in modo sicuro come i dipendenti si comporterebbero con le minacce seguiti da formazione ad hoc sulla sicurezza informatica per aumentare la loro consapevolezza.

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Concedici 45 minuti e ti spieghiamo come mettere le persone al centro della tua strategia di sicurezza informatica**.

**Accettando questo invito dichiari e garantisci che (1) non sei un rappresentante, dipendente o appaltatore di alcuno stato, federale, provinciale, statale, municipale o altro governo, agenzia governativa o ente quasi governativo (“Utente governativo”), (2) non sei imparentato con alcuna persona che sia un rappresentante, dipendente o appaltatore di un Utente governativo, e (3) l’accettazione di questo regalo di ringraziamento non viola il codice di condotta del tuo datore di lavoro o politiche simili.

VUOI SCOPRIRE LE ULTIME NOVITÀ?

RIMANI IN CONTATTO CON NOI